venerdì 11 giugno 2010

Poesia senza titolo.


Si vedeva un fuoco
al di là della collina.
Tu correvi veloce nel vento
a passi lunghi e stanchi.
Mai
hai voluto fermarti,
continuavi l'affanno ardito
al di là della notte.
Ma il limite si è arreso
e cede
sotto duri e violenti colpi.
Quel fuoco si è spento
ormai.
Non ti vedo
e non so
se continui a correre
nella collina buia
di notte.