sabato 24 aprile 2010

Agora (il film)

Tornata dal cinema. Ho visto "Agora": pesantuccio ma fa riflettere. Riflettere sul fatto che la conoscenza spesso perde di fronte ad una massa ignorante, aizzata da un comunicatore che parla a voce alta. E mi sono resa conto che la massa ignorante è più grande di quanto pensassi. Bisogna cambiare il mondo. Fare in modo che sempre più persone siano capaci di pensare con la propria testa. Non possiamo permetterci che la nostra istruzione venga minata da tagli del governo e insegnanti unici non specializzati. Dobbiamo insegnare ai nostri figli, ai nostri alunni, ai nostri amici, che la conoscenza, sebbene a volte provochi dolore, è indispensabile affinché si possa sconfiggere l'ingiustizia. Affinché non ci siano più genocidi, affinché le persone non patiscano la fame, affinché le persone non muoiano per futili motivi.
Per evitare che chi sta al potere ci imponga le scelte, le SUE scelte.
No. Io devo poter scegliere. E con l'ignoranza non si va da nessuna parte.
AMEN.